Quindicinale n.43, 14 febbraio 2017

Regulatory Affairs Director

Shares

Direction S.a.s. ricerca per importante azienda produttrice di medical device e di apparecchiature elettromedicali, facente parte di un’importante multinazional, una figura professionale nel ruolo di

REGULATORY AFFAIRS DIRECTOR

La figura dipenderà dalla Direzione Generale ed opererà, a livello internazionale, in stretto contatto con i Regulatory Affairs leader del gruppo.

Gestirà le attività inerenti il Medical Device ed i prodotti pharma, le negoziazioni con le Agenzie ed autorità nazionali, preparerà e discuterà dossier e note tecniche, collaborerà col medical  affairs e con il quality assurance. Gli dipendono alcuni collaboratori.

Il candidato/ a è in possesso dei seguenti requisiti

  • Esperienza di almeno 10-12 anni nel ruolo
  • Conoscenza delle normative specifiche dell’industria medica (FDA, MDD, cGMP e ISO 13485)
  • Ottimo livello di conoscenza della lingua inglese
  • Titolo di studio in linea con il ruolo

E’ prevista la dirigenza e un interessante trattamento economico fisso (90.000 – 100.000 Euro) più parte variabile.

Sede azienda: Emilia Romagna

Se interessati inviare la propria candidatura a f.gabrielli@direction.it

L’offerta di lavoro si intende rivolta all’uno e all’altro sesso in ottemperanza al D.Lgs. 198/2006.

I candidati sono invitati a leggere l’informativa privacy D.Lgs 196/2003 all’indirizzo web : www.direction.it

Shares

Tags: , ,



Autore
Direction, attiva dal 1989 nell’Executive Search e nella ricerca diretta di figure di alto contenuto professionale e manageriale, è il partner ideale per lo sviluppo ed il rinnovamento di realtà organizzative di media e medio-grande dimensione. Oltre 25 anni nell’Executive Search, nella Ricerca Diretta e nella Consulenza di Direzione, in cui abbiamo operato prevalentemente nei settori manifatturieri, col terziario avanzato ed i servizi come qualificati corollari; oltre 950 le figure professionali inserite, nell’ambito di ruoli manageriali, commerciali, gestionali, nel tessuto produttivo e nelle aziende dell’Emilia Romagna, nel nord Italia ed in sedi estere oltre 120.000 le figure professionali, di medio-alto, alto livello professionale, presenti nel database.
Commenta questo articolo