Roberto Danovaro
Puoi trovare l'autore su:

Roberto Danovaro

Roberto Danovaro è Professore Ordinario di Ecologia presso l'Università Politecnica delle Marche, dove tiene il corso di Biologia Marina. Direttore del Dipartimento di Scienze del Mare (2004 al 2010). Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (2011 al 2014) e Preside della Facoltà di Scienze dell’Università Politecnica delle Marche (dal 2011 al 2014). - Pro-Rettore (Delegato alla Ricerca) presso l'Università Politecnica delle Marche (dal 2010 al 2013). Fondatore e coordinatore del Master Internazionale in Biologia Marina e del Corso di Laurea in Sostenibilità ambientale e protezione civile presso l’Università Politecnica delle Marche. Presidente della Società Italiana di Ecologia (SItE) (www.ecologia.it, fino al 2013. Presidente dell’Associazione Italiana di Oceanologia e Limnologia – AIOL dal 2008 al 2011. Presidente della Federazione Europea di Scienze e Tecnologie del Mare (EFMS). Presidente del Comitato Scientifico del WWF Italia (dal 2013). Membro del Consiglio di Amministrazione del WWF Italia (Consiglio Nazionale). Presidente della Sede Italiana dell’Unione Eco-Etica Internazionale (www.eeiu.org). Membro del CdA dell’ICRAM (Istituto Centrale Ricerca Scientifica e Tecnologica Applicata al Mare) nomina MIUR. Membro di numerosi comitati tecnici e commissioni ministeriali. Dal Dicembre 2013 è Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn (Istituto Nazionali di Biologia Ecologia e Biotecnologie Marine - Ente Pubblico Nazionale di Ricerca, fondato nel 1872) nominato dalla Ministra Carrozza. Delegato Italiano all’OCSE (Progetto Economia del Mare) ed organizzatore degli eventi mare italiani per il G7. RD ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti internazionali (Parigi, Londra), ed è il primo vincitore italiano della "Protezione dell'Ambiente" Eni Award conferito da ENI.

X