Sara Bellingeri

Giornalista

Scrive fin da quando ha acchiappato in mano la sua prima matita e da allora la passione di raccontare e incontrare le storie non è mai sbiadita. Dal 2005 lavora come giornalista e responsabile ufficio stampa occupandosi soprattutto di diritti, ambiente, inclusione lavorativa, sanità e disabilità. Nel curriculum una laurea in Antropologia Filosofica, un master in comunicazione di eventi e tre libri. In testa la costante voglia di partire anche se il viaggio più emozionante glielo fanno fare ogni giorno i suoi bambini. “Io sono una parte di tutto quello che ho incontrato”. La frase di Tennyson rappresenta al meglio il suo modo di vivere la vita, il lavoro e le esperienze.

Se manifesti ti caccio: educatori sottopagati e umiliati

Si chiedono dove mettano i soldi le coop che li impiegano. Gli educatori romani manifestano contro le irregolarità salariali: "Volevano pagarci la malattia con la cassa integrazione". Il caso di tre educatrici, cacciate da scuola e spinte a firmare registri irregolari. continua

Se manifesti ti caccio: educatori sottopagati e umiliati