Stefania Zolotti

Direttrice Responsabile

Direttrice di SenzaFiltro dal primo numero, nel 2015, e co-ideatrice del progetto editoriale. Giornalista con il debole per le relazioni e le persone. Studiosa e appassionata di geografie umane e di paesi, dal 2022 è membro del Consiglio Direttivo della Casa della Paesologia fondata da Franco Arminio a Bisaccia (AV), in Irpinia. Con la laurea in giurisprudenza non ha mai intrapreso le classiche strade: l’unico ufficio legale in cui ha lavorato è stato quello di Altroconsumo a Milano dal 2001 al 2003. Dal 2008 al 2017 Responsabile della Comunicazione e Segretaria di direzione per una grande azienda pubblica del settore ambiente dove ha sviluppato progetti di green marketing ed educazione sostenibile. Dal 2012 contribuisce a creare e coordinare progetti per la business community FiordiRisorse, che è anche l’Associazione editrice di SenzaFiltro. Autrice del libro “Ti fai male” (2020), romanzo generazionale. Ha lavorato per 20 anni come giornalista nel campo del vino e del cibo collaborando con le principali testate nazionali e pubblicando due libri: “Vino a doppio senso. Guida ironica per uomini e donne” (Gabrio Marinelli Editore, 2006) e “Il Bicchiere mezzo pieno. Liberarsi dagli esperti è il primo passo per bere bene” (Le Lettere, 2020).

 

 

 

e-mail

stefania.z@fiordirisorse.eu

Città di origine

Ancona

Città d'adozione

Il Valdarno, più che una città

Cosa ho studiato

Giurisprudenza

Il mio lavoro

Fare la giornalista (convinta) dopo aver lasciato il posto fisso (convinta)

Per Senza Filtro scrivo di

Lavoro perché è ovunque

Film preferito

“Film Rosso” di Krzysztof Kieslowski

Disco preferito

Tutto Ivano Fossati. Dovendo scegliere? I due volumi “Dal Vivo” del 1993

Libro preferito

“Elogio dell’ombra”, di Jorge Luis Borges

Citazione

Sono SenzaFiltro perché filtrando vedrei solo mezzo lato della vita