Responsabile Sicurezza Macchine



TOR ricerca un/una Responsabile Sicurezza Macchine per affermata realtà specializzata nel campo dell’impiantistica e dell’automazione industriale.

La persona si occuperà di:

-Supervisionare, coordinare ed implementare la sicurezza delle macchine prodotte dall’azienda (fascicolo tecnico, dichiarazione di conformità, controlli interni)

-Effettuare l’analisi del rischio sulle macchine prototipo/eventuali macchine da modificare

-Elaborare la documentazione necessaria per rivendere un macchinario usato

-Predisporre la formazione di aggiornamento in materia sicurezza (progettisti, disegnatori, rete commerciale)

-Interfacciarsi con clienti e società di leasing in materia di sicurezza macchine

-Verificare la conformità tecnica e normativa delle commesse di clienti extra CE, garantendo in particolare per i clienti del mercato NAFTA la corrispondenza delle norme UL/CSA

-Interfacciarsi con eventuali ispettori di enti nazionali o esteri chiamati a verificare la conformità delle macchine

Si richiede:

-Diploma/laurea in ambito tecnico-ingegneristico ed esperienza pregressa nella mansione all’interno di aziende di macchinari e impianti industriali

-Conoscenza delle principali normative vigenti in ambito europeo ed internazionale, in particolare: UNI EN ISO 12100, UNI EN ISO 14121, UNI EN ISO 13849, CEI EN 62061

-Padronanza del programma AS400, dei programmi CAD 3D (Solid Edge) e dei software per la raccolta e l’analisi dati

-Ottime capacità di coordinamento, comunicazione e problem solving

Luogo di lavoro: Monastier di Treviso

Per candidarsi: mestre@tor.jobs

Questo annuncio è pubblicato da TOR – Recruitment & HR Consulting – Gruppo Lavoropiù Spa – sede di Mestre. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Ti chiediamo di prendere visione dell’informativa sulla privacy consultabile al link www.lavoropiu.it/privacy e di inserire nel CV l’autorizzazione al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 e della legislazione italiana vigente.
Ti preghiamo di non inserire dati appartenenti a particolari categorie (dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale” (Regolamento U.E. n. 679 del 2016)”.