Quest’anno il Festival compie settant’anni che per uno di noi dovrebbero già essere ben oltre l’età della saggezza e della responsabilità, a settant’anni si perdona ciò che si mette in conto a un ventenne: il problema è che il Festival ne combina da quando era ragazzo, e poi adulto. Leggi tutto